IO RICAMO I SOGNI

La collezione “Io ricamo i sogni” l’ho definita “un’opera al Bianco”.

Ho cercato di intrecciare le infinite sfumature di questa nuance, che racchiude un suo mondo in una dimensione diversa dalla nostra e della quale, quasi non ne avvertiamo il suono. Ed è un nulla prima dell’origine di tutto.

Gli abiti realizzati, grazie ad una sofisticata artigianalità e un’intensa ricerca di disegni recuperati dagli archivi di antichi ricamifici, si arricchiscono di diverse lavorazioni che, combinate insieme dalle mani esperte di abili ricamatrici, danno vita ad un unico motivo ornamentale.

Morbidi sono i volumi delle gonne in tulle mano seta, che sostengono pizzi di rara leggerezza. Esse sembrano fluttuare nell’aria e si possono staccare dopo il rito del “Si”, per rivelare una silhouette più sinuosa per il momento del party.

Le eteree sovrapposizioni di velette ricamate e dei tulle fioriti si confrontano con la matericità del pizzo macramè geometrico, ingentilito dalle incrostazioni di bouquet floreali tridimensionali anch’esse in pizzo macramè.

I motivi a “Rete” trattengono il pizzo floreale con tre vibrazioni di bianco. I “Fazzoletti” di tulle siciliano sono intrecciati nella “rete” a maglie larghe di macramè, mentre quella a maglie piccole e pois di pizzo chantilly francese è incastonata con bordi di macramè di matrice siciliana.

Le frange di foglie in pizzo macramè si muovono sul tubino dritto.
Nulla negli abiti della collezione appartiene a ciò che già conosci.
Per questo “Io ricamo i sogni”, per materializzare quello che non ti aspetti.

Fissa un appuntamento